MONDRAGONE: LOTTA AL CAPORALATO.

Cronaca

Mondragone. (S.P.) Il fenomeno ” caporalato”, ha sempre danneggiato il nostro bel territorio. È diventato un giro di affari senza precedenti e fino ad oggi, nessuno ha mai mosso un dito per debellare questo sgradevole caso. Però, in questi giorni per contrastare il caporalato, si sono attivati l’ arma dei carabinieri, l’ispettorato del lavoro seguiti dalla prefettura. L’assessore Tramonti ha dichiarato che tutto ciò rappresenta un importante passo avanti, volto a ripristinare non solo il decoro del territorio ma soprattutto la legalità, termine che, secondo il parere di molti, nel nostro paese è in via di estinzione. Conclude, inoltre, ringraziando le forze dell’ordine per l’ impegno ed il lavoro che svolgeranno sul nostro territorio allo scopo di riportare il paese allo stato di un tempo. Quindi, ringraziamo chi di dovere per l’ impegno mostrato e ci auguriamo, che a breve, non vedremo più quei veicoli con targa Rom, sovraffollati, che nelle prime ore della mattinata, prendono d’ assedio la Domitiana onde recarsi dai caporali per essere sfruttati e sottopagati, danneggiando l’immagine del nostro bel territorio che se solo fosse più amato, entrerebbe tra i luoghi più affascinanti del litorale Domitio.