PROGETTO MONDRAGONE. PACIFICO, ANCHE I NOSTRI FIGLI VOGLIONO RESPIRARE ARIA NATALIZIA.

Cronaca

Mondragone. (S.P.) Mentre altrove la programmazione delle luci natalizie riesce a trasformare l evento in un attrattore turistico del valore di centinaia di euro a Mondragone, fino ad oggi, non siamo riusciti a vedere luminarie in nessun luogo della città, strade principali comprese. Evidentemente, per il palazzo comunale, le festività natalizie ed il commercio non rappresentano una priorità eppure non è difficile immaginare le ricadute negative in termini economici ed occupazionali. Per non parlare dei bambini, infatti stiamo ancora aspettando un programma natalizio che possa far rivivere la magia del Natale ai più piccini a differenza dei comuni limitrofi dove già gli stessi assaporano aria natalizia. Molti cittadini si sono lamentati vedendo il paese al buio, pertanto anche per il commercio, già in difficoltà, svanisce una delle poche occasioni per rilanciare, almeno per qualche settimana, un’ economia cittadina in ginocchio. Il comitato cittadino Progetto Mondragone, rende noto che rimane basito da tutto ciò e si auspica che a breve sarà pubblicato un programma natalizio che gioverà non solo ai nostri piccoli anche ai commercianti, evitando così di far spostare verso altre città i cittadini mondragonesi, ricordando anche a chi ci amministra che non tutti, purtroppo, hanno la possibilità di spostarsi per respirare un po’ di aria natalizia. Progetto Mondragone conclude dicendo che confida nel buon cuore dei nostri governanti, sperando che in tempi brevi vedremo una città illuminata partendo dalle strade principali fino alla periferia.