PROGETTO MONDRAGONE. TROPPI SOLDI SPESI PER GLI ADDOBBI NATALIZI.

Cronaca

Mondragone. (S.P.) È bufera sulle luminarie natalizie, poiché stando a quanto pubblicato sull albo pretorio del comune di Mondragone, sono stati destinati 25.000 euro per le luci ed eventuali addobbi natalizi nelle strade indicate nel percorso luminarie 2018. Da premettere che non tutte le vie, riportate sull albo, sono state illuminate. Secondo molte testimonianze, via Caserta, via Elena, corso Umberto ed altre ancora, si trovano al buio e ciò comporta disuguaglianze tra quartieri. Inoltre, la domanda che si pongono in molti è la seguente: con una cifra così esorbitante, non si potevano risparmiare soldi ed investirli per creare eventi, divertimenti per bambini, stimolare la gente ad uscire, non solo per divertimento ma soprattutto per aiutare i commercianti ai quali la crisi ha colpito duramente. Purtroppo, stiamo vivendo in un periodo alquanto critico, anche perché é noto a molti, che la crisi prima che è economica è sociale. La disoccupazione ha generato apatia, la gente ha perso la fiducia in se stessa e nelle istituzioni, non ha più alcuno stimolo. Il degrado in cui vige la nostra cara città, ha contribuito allo sconforto collettivo. Pertanto, su queste tematiche, interviene Il comitato cittadino Progetto Mondragone rendendo noto che, attualmente, non ci sono piu aggregazioni attive e gli allestimenti e i programmi natalizi, (come sono stati creati nei paesi limitrofi), potevano rappresentare un modo per coinvolgere le persone, per farle stare insieme, per farli sentire partecipi, per farli sentire “cittadini”, almeno per queste due settimane di festività natalizie.